Telespazio calabria online dating alternative dating canada

La cosa ha spinto un gruppo di cittadini a costituire un apposito comitato che, partito da Cerchiara di Calabria, intende estendersi a tutto il comprensorio per articolare una protesta organizzata, che potrebbe anche sfociare nella disobbedienza civile di non pagare il canone Rai.Nel frattempo il sindaco di Cerchiara di Calabria, il dottor Antonio Carlomagno ha fatto sapere ai propri cittadini di essersi già mosso con atti ufficiali per segnalare il problema.

telespazio calabria online dating-72

Telespazio calabria online dating

Dopo la registrazione si ricevono per email le informazioni necessarie per connettersi di nuovo al sito di e-Geos e visualizzare l’URL che fornisce il servizio WMS.

Infine ti segnalo con grande piacere uno stupendo servizio pubblicato da Andrea Borruso qui per un “confronto all’americana” tra i due set di dati AGEA e Real Vista.

Cosa che capita molto spesso perché evidentemente i ripetitori che servono l’Alto Jonio, forse perchè i segnali trasmessi subiscono interferenze, oppure perchè sono dislocati male.

Finora la protesta dei cittadini, condotte come al solito in modo garbato, è rimasta completamente inascoltata.

In presenza di custodi giudiziari e di Organi della procedura esecutiva di cui sopra, Infospazio Srl tiene a precisare che, oltre a fornire ogni più ampia collaborazione ed adempimento richiesto, adotterà ogni misura volta a dimostrare la propria estraneità a vicende che riguardano esclusivamente la Società Radio Tele Spazio Spa.

Il tribunale di Catanzaro ha autorizzato il sequestro dell'immobile di proprieta' di Radio Telespazio e occupato da Infospazio.

Sequestrati anche tutti gli impianti di trasmissione.

E' stato nominato un custode che amministrera' i beni per consentirne l'utilizzo alla proprietaria.

[…] Le ortofoto sono disponibili come servizio OGC WMS: qui l’elenco dei servizi WMS del Geoportale Nazionale.

Quindi puoi caricarle con Auto CAD Map 3D oppure Auto CAD Civil 3D come ti ho spiegato qui.

Fonte: Nell’Alto Jonio, nel cosentino di Calabria, dopo il fatidico passaggio al digitale terrestre, la Rai continua a far penare le popolazioni dei paesi del comprensorio.

Tags: , ,